Articoli

Myers-Briggs: Come funziona l’indicatore

Myers Briggs
Il test Myers-Briggs, come aiutare le persone a selezionare le occupazioni più adatte ai loro tipi di personalità e condurre una vita più sana e felice.

Hai mai sentito qualcuno descriversi come un INTJ o un ESTP e ti sei chiesto cosa potessero significare quelle lettere dal suono criptico? Ciò a cui queste persone si riferiscono è il loro tipo di personalità basato sul Myers-Briggs Type Indicator (MBTI).

L’indicatore del tipo di personalità Myers-Briggs è uno strumento di auto valutazione progettato per identificare il tipo di personalità, i punti di forza e le preferenze di una persona. Il questionario è stato sviluppato da Isabel Myers e sua madre Katherine Briggs sulla base del loro lavoro con la teoria dei tipi di personalità di Carl Jung. Oggi, l’inventario MBTI è uno degli strumenti psicologici più utilizzati al mondo.

Questo articolo discute come sono stati creati i tipi Myers-Briggs, quali sono i 16 diversi tipi MBTI e come funziona questo sistema di tipizzazione della personalità.

Lo sviluppo del test di Myers-Briggs

Sia Myers che Briggs erano affascinati dalla teoria dei tipi psicologici di Jung e riconobbero che la teoria poteva avere applicazioni nel mondo reale. Durante la seconda guerra mondiale, hanno iniziato a ricercare e sviluppare un indicatore che potrebbe essere utilizzato per aiutare a comprendere le differenze individuali.1

Aiutando le persone a capire se stesse, Myers e Briggs credevano di poter aiutare le persone a selezionare le occupazioni più adatte ai loro tipi di personalità e condurre una vita più sana e felice.

Myers ha creato la prima versione a penna e matita dell’inventario durante gli anni ’40 e le due donne hanno iniziato a testare la valutazione su amici e familiari. Hanno continuato a sviluppare pienamente lo strumento nei due decenni successivi.2

Una panoramica del test MBTI

Sulla base delle risposte alle domande sull’inventario, le persone sono identificate come aventi uno dei 16 tipi di personalità. L’obiettivo dell’MBTI è consentire agli intervistati di esplorare e comprendere ulteriormente la propria personalità, comprese le loro simpatie, antipatie, punti di forza, debolezze, possibili preferenze di carriera e compatibilità con altre persone.

Nessun tipo di personalità è “migliore” o “peggiore” di un altro. Non è uno strumento progettato per cercare disfunzioni o anomalie. Invece, il suo obiettivo è semplicemente quello di aiutarti a imparare di più su te stesso. Il questionario stesso è composto da quattro diverse scale.

Estroversione (E) – Introversione (I)

La dicotomia estroversione-introversione è stata esplorata per la prima volta da Jung nella storia dei tipi di personalità come un modo per descrivere come le persone rispondono e interagiscono con il mondo che le circonda. Mentre questi termini sono familiari alla maggior parte delle persone, il modo in cui vengono utilizzati nell’MBTI differisce in qualche modo dal loro uso popolare.

Gli estroversi sono “orientati verso l’esterno” e tendono ad essere orientati all’azione, godono di interazioni sociali più frequenti e si sentono energici dopo aver trascorso del tempo con altre persone. Gli introversi sono “giranti verso l’interno” e tendono ad essere orientati al pensiero, godono di interazioni sociali profonde e significative e si sentono ricaricati dopo aver trascorso del tempo da soli.

Tutti noi esibiamo estroversione e introversione in una certa misura, ma la maggior parte di noi tende ad avere una preferenza generale per l’uno o l’altro.

Sensazione (S) – Intuizione (N)

Questa scala implica guardare come le persone raccolgono informazioni dal mondo che le circonda. Proprio come con l’estroversione e l’introversione, tutte le persone passano un po’ di tempo a percepire e intuire a seconda della situazione. Secondo l’MBTI, le persone tendono ad essere dominanti in un’area o nell’altra.

Le persone che preferiscono la sensazione tendono a prestare molta attenzione alla realtà, in particolare a ciò che possono imparare dai propri sensi. Tendono a concentrarsi su fatti e dettagli e si divertono a ottenere un’esperienza pratica. Chi preferisce l’intuizione presta più attenzione a cose come modelli e impressioni. A loro piace pensare alle possibilità, immaginare il futuro e le teorie astratte.

Pensiero (T) – Sentimento (F)

Questa scala si concentra su come le persone prendono decisioni in base alle informazioni che hanno raccolto dalle loro funzioni di sensazione o intuizione. Le persone che preferiscono pensare pongono una maggiore enfasi sui fatti e sui dati oggettivi.

Tendono ad essere coerenti, logici e impersonali quando si valuta una decisione. Coloro che preferiscono il sentimento sono più propensi a considerare le persone e le emozioni quando si arriva a una conclusione.

Giudizio (J) – Percezione (P)

La scala finale riguarda il modo in cui le persone tendono ad affrontare il mondo esterno. Coloro che tendono a giudicare preferiscono la struttura e le decisioni ferme. Le persone che tendono a percepire sono più aperte, flessibili e adattabili. Queste due tendenze interagiscono con le altre scale.

Ricorda, tutte le persone trascorrono almeno un po’ di tempo impegnate in attività estroverse. La scala di giudizio-percezione aiuta a descrivere se ti comporti come un estroverso quando stai prendendo nuove informazioni (sensazione e intuizione) o quando stai prendendo decisioni (pensiero e sentimento).

I tipi di Myers-Briggs

Ogni tipo viene quindi elencato con il suo codice di quattro lettere:

  • ISTJ – L’Ispettore: Riservati e pratici, tendono ad essere leali, ordinati e tradizionali.
  • ISTP – Il Tecnico: Altamente indipendenti, godono di nuove esperienze che forniscono un apprendimento di prima mano.
  • ISFJ – Il Difensore: Caloroso e dedito, sono sempre pronti a proteggere le persone a cui preoccupano.
  • ISFP – L’Artista: Di buon carattere e flessibile, tendono ad essere riservati e artistici.
  • INFJ – Il Protettore: creativi e analitici, sono considerati uno dei tipi più rari di Myers-Briggs.3
  • INFP – L’Idealista: Idealista con valori elevati, si sforzano di rendere il mondo un posto migliore.
  • INTJ – Lo Scienziato: Altamente logici, sono sia molto creativi che analitici.4
  • INTP – Il Logico: Tranquilli e introversi, sono noti per avere un mondo interiore ricco.
  • ESTP – L’Imprenditore: Amichevole e pragmatico, amano passare il tempo con gli altri e concentrarsi sul qui-ed-ora.
  • ESTJ – Il Guardiano: Assertivi e orientati alle regole, hanno alti principi e una tendenza a prendere il comando.
  • ESFP – L’Intrattenitore: Amichevoli e spontanei, si divertono a prendere il centro della scena.
  • ESFJ – L’Aiutante: Generosi ed estroversi, tendono a credere al meglio delle altre persone.
  • ENFP – L’Ispiratore: Carismatici ed energici, godono di situazioni in cui possono mettere al lavoro la loro creatività.
  • ENFJ – Il Donatore: Leali e sensibili, sono noti per essere comprensivi e generosi.
  • ENTP – Il Visionario: Altamente inventivi, amano essere circondati da idee e tendono a iniziare molti progetti (ma possono lottare per finirli).
  • ENTJ – L’esecutivo: Schietti e fiduciosi, sono bravi a fare piani e organizzare progetti.

Il Myers-Briggs Type Indicator può fornire molte informazioni sulla tua personalità, motivo per cui lo strumento è diventato così popolare. Anche senza compilare il questionario ufficiale, probabilmente puoi riconoscere immediatamente alcune di queste tendenze in te stesso.

Secondo la Myers & Briggs Foundation, è importante ricordare che ogni tipo ha valore.

Quando si lavora in situazioni di gruppo in famiglia o al lavoro, per esempio, riconoscere i propri punti di forza e comprendere i punti di forza degli altri può essere molto utile. Quando stai lavorando per completare un progetto con altri membri di un gruppo, potresti renderti conto che alcuni membri del gruppo sono abili e dotati nell’esecuzione di azioni particolari. Riconoscendo queste differenze, il gruppo può assegnare meglio i compiti e lavorare insieme per raggiungere i loro obiettivi.

In che modo il Myers-Briggs differisce dagli altri strumenti

L’MBTI è solo un approccio alla distinzione delle personalità. La tipizzazione della personalità si riferisce a sistemi che categorizzano le persone in base ai loro tratti, tendenze e altre caratteristiche. Altri tipi popolari di test di personalità includono:

  • L’enneagramma
  • I cinque linguaggi dell’amore
  • La valutazione della personalità dei Big Five
  • Il test DISC sul posto di lavoro
  • Questionario dei 16 fattori di personalità di Cattell

Tuttavia, i tipi di Myers-Briggs differiscono in alcuni modi importanti. In primo luogo, l’MBTI non è davvero un “test”. Non ci sono risposte giuste o sbagliate, e un tipo non è migliore di qualsiasi altro tipo. Lo scopo dell’indicatore non è valutare la salute mentale o offrire alcun tipo di diagnosi.

Inoltre, a differenza di molte altre valutazioni psicologiche, i tuoi risultati non vengono confrontati con nessuna norma. Invece di guardare il tuo punteggio rispetto ai risultati di altre persone, l’obiettivo dello strumento è semplicemente quello di offrire ulteriori informazioni sulla tua personalità unica.

Affidabilità e validità

Secondo la Myers & Briggs Foundation, l’MBTI soddisfa gli standard accettati di affidabilità e validità. Il sito web ufficiale del test suggerisce che ha una precisione del 90% e una valutazione di affidabilità test-retest. Uno studio ha scoperto che mentre la scala ha mostrato una forte coerenza interna e affidabilità test-retest, sono state osservate variazioni.5

Altri studi indicano che l’affidabilità e la validità dello strumento non sono state adeguatamente dimostrate. Ad esempio, alcune ricerche suggeriscono che alcune persone ottengono risultati diversi quando, in seguito, riprendono il test e che il test non è un buon predittore di successo in diverse tipologie di carriere.6

Riepilogo
Mentre l’MBTI rimane una valutazione popolare, non ci sono prove sufficienti per la sua validità scientifica per raccomandare di usarlo come strumento di personalità o di orientamento professionale.

Il Myers-Briggs oggi

Poiché l’indicatore del tipo di personalità Myers-Briggs è relativamente facile da usare, è diventato uno degli strumenti psicologici più popolari attualmente in uso oggi. Circa due milioni di adulti statunitensi completano l’inventario ogni anno.

Il vero MBTI dovrebbe essere somministrato da un professionista addestrato e qualificato che includa un follow-up dei risultati. Oggi, il questionario può essere somministrato online tramite l’editore dello strumento, CPP, Inc., e include la ricezione di un’interpretazione professionale dei tuoi risultati.

La versione attuale dell’indicatore di tipo Myers-Briggs include 93 domande a scelta forzata nella versione nordamericana e 88 domande a scelta forzata nella versione europea. Per ogni domanda, ci sono due diverse opzioni tra cui il rispondente deve scegliere.7

Ci sono molte versioni dell’MBTI disponibili online. Se desideri conoscere il tuo profilo puoi accedere al questionario attraverso questo link. La sua compilazione richiede indicativamente 15 minuti. Potete, gratuitamente, avere il documento che si associa al vostro profilo (o più profili). Nella svolgimento della mia attività presso i clienti, più volte ho fatto compilare ai discenti il questionario e restituito di persona, piuttosto che in video chiamata, le evidenze emerse. Uno strumento semplice che però ha dato evidenza di essere di grande aiuto per l’ottimizzazione del proprio lavoro o delle relazioni con gli altri.


Su questo sito si utilizzano solo fonti di alta qualità, compresi studi peer-reviewed, per sostenere i fatti all’interno dei nostri articoli. Leggi il mio processo editoriale per saperne di più su come controllo i fatti e mantengo i contenuti accurati, aggiornati ed affidabili.

  1. La Fondazione Myers & Briggs. Ricerca originale. ↩︎
  2. Yang C, Richard G, Durkin M. L’associazione tra Myers-Briggs Type Indicator e Psychiatry come scelta di specialità. Int J Med Educ. 2016;7:48-51. doi:10.5116/ijme.5698.e2cd ↩︎
  3. Center for Applications of Psychological Type. Estimated frequencies of the types in the United States population. ↩︎
  4. Spiotta AM. Incorporation of personality typing into a neurologic surgery residency program: Utility in systems based practice, professionalism, and self-reflectionWorld Neurosurg. 2018;120:e1041-e1046. doi:10.1016/j.wneu.2018.09.007 ↩︎
  5. Capraro RM, Capraro MM. Myers-Briggs type indicator score reliability across: studies a meta-analytic reliability generalization studyEducational and Psychological Measurement. 2002;62(4):590-602. doi:10.1177/0013164402062004004 ↩︎
  6. Pittenger DJ. The utility of the Myers-Briggs type indicatorReview of Educational Research. 1993;63(4):467-488. doi:10.3102/00346543063004467 ↩︎
  7. The Myers & Briggs Foundation. Versions of the MBTI questionnaire. ↩︎

Condividi:

Facebook
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tabella dei Contenuti