Generazioni a confronto sul posto di lavoro

Age Diversity at Work

Ci sono quattro generazioni a confronto che sono attualmente attive nella forza lavoro odierna: Baby Boomers, Generazione X, Millennials (ad esempio, Generazione Y) e Generazione Z. 

Ognuna di queste generazioni ha diversi punti di forza, preferenze e stili di lavoro che sono determinati dal mondo in cui sono cresciute, dalla loro fase di vita e dalle loro esperienze professionali. 

Generazioni a confronto in proiezione

generazioni a confronto

Baby boomer

I baby boomer hanno all’incirca un’età compresa tra i 55 ei 75 anni. Questa generazione di lavoratori tende a cercare l’avanzamento e ad essere orientata agli obiettivi nelle loro carriere. Stimano l’interazione di persona e alcune strutture, o gerarchie, sul posto di lavoro. 

Generazione X

I membri della Generazione X hanno attualmente un’età compresa tra i 40 ei 60 anni, grosso modo. Questi dipendenti si stanno avvicinando al punto medio della loro carriera e dei potenziali anni di picco di guadagno. E’ la prima generazione che sperimenta entrambi i genitori che lavorano fuori casa. Pertanto questi dipendenti tendono a essere laboriosi, adattabili e esperti di digitalmente. 

Generazione Y (Millennials)

I millennial sono lavoratori attualmente di età compresa tra 20 e 40 anni. Questi dipendenti sono caratterizzati come esperti di tecnologia, orientati ai risultati e concentrati sull’uso delle loro carriere professionali per migliorare il mondo. Questi lavoratori cercano di fare in modo che il loro lavoro significhi qualcosa di più di una semplice busta paga.

Generazione Z

La Generazione Z è il gruppo più giovane della forza lavoro, attualmente di età compresa tra i 18 ei 25 anni (sebbene, si noti che molti membri della Generazione X non hanno ancora l’età legale per entrare nel mercato del lavoro). Finora, questa generazione sembra più motivata dallo stipendio. Sono i primi veri nativi digitali, non essendo mai cresciuti senza internet. La Gen X è anche una delle generazioni più diverse a entrare nel mondo del lavoro nella storia. 

Conclusioni per le generazioni a confronto

Riunire i membri di tutte queste generazioni può migliorare la produttività, aumentare la leadership e aiutare la tua azienda a crescere in modo redditizio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.